LAVANDA

La lavanda officinale (il cui nome scientifico è Lavandula Angustifolia Miller) è una pianta sempreverde che ha origine nel bacino del Mediterraneo, e proprio per questo capace di sopportare non solo il caldo torrido che caratterizza le stagioni estive di quest’area geografica, ma anche il freddo pungente degli inverni.

Tra le varietà di questa pianta, la Angustifolia è spesso utilizzata ed apprezzata in ambito curativo, specialmente sotto forma di olio essenziale. 

Quest’ultimo, estratto dai suoi fiori, è facilmente miscelabile con altri oli ed elementi, ed ha azioni terapeutiche ben delineate. In special modo, l’associazione di quest’olio con altri principi attivi fornisce un ausilio per il trattamento degli stati nervosi, di ansia e insonnia.