PAPAVERO DELLA CALIFORNIA

L’Eschscholtzia Californica, altresì nota come Escolzia o più comunemente Papavero della California, è una pianta proveniente dall’America del Nord e successivamente importata nel corso del XIX secolo in Europa inizialmente come pianta ornamentale.

Il suo utilizzo in ambito medicinale faceva però già parte della lunga esperienza degli indigeni del Nord America, che ne avevano scoperto e apprezzato in particolare l’azione terapeutica sedativa e ansiolitica.

L'Escolzia infatti è composta al suo interno da sostanze organiche, gli alcaloidi, che vanno ad agire sul sistema nervoso centrale migliorando l’attività della ghiandola pineale presente nel cervello e stimolando così la produzione di Melatonina, l’ormone del sonno che permette di dormire in maniera tranquilla e senza risvegli notturni, con una conseguente influenza positiva anche sull’umore durante il giorno.